Descrizione Progetto

Giovanna Boggio Robutti

Giuria

Milanese e madre di due figli, ha iniziato la sua carriera professionale nel 1983 ricoprendo incarichi di crescente responsabilità nell’ambito della comunicazione di impresa in aziende multinazionali nei settori industriale, assicurativo e finanziario. Nel 2004,  trasferitasi a Roma e lasciato l’incarico di direttore della Comunicazione di Zurich Financial Services, ha iniziato la collaborazione con l’Associazione Bancaria italiana occupandosi dei progetti di comunicazione territoriale del Consorzio PattiChiari, nell’ambito del quale ha dato vita ai programmi di Educazione Finanziaria, di cui è stata responsabile dal 2010 al 2014.

Dal novembre 2014 ricopre la carica di Direttore Generale della Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, costituita dall’Associazione Bancaria Italiana per contribuire alla diffusione di competenze di cittadinanza economica presso la popolazione italiana, con particolare attenzione verso i giovani e la fascia di popolazione più fragile, quale quella femminile. In questa veste partecipa attivamente al dibattito nazionale sulla diffusione dell’educazione finanziaria attraverso articoli e testimonianze sui mezzi di comunicazione e interventi a convegni e tavole rotonde.

Dal 2021 fa parte del Comitato Scientifico della Scuola Politica Vivere nella Comunità, fondata dai professori Sabino Cassese e Pellegrino Capaldo per dare opportunità di formazione, politica e culturale, a giovani di talento, puntando su competenza e meritocrazia, mettendo in contatto questi giovani con le migliori figure del nostro Paese.

Dal dicembre 2021 è componente del Board di Fondazione Generation Italy (McKinsey&Company).

Per la sua esperienza nel campo dell’educazione finanziaria è stata inserita nella rete 100esperte (la banca dati online lanciata dall’Osservatorio di Pavia e l’associazione Gi.U.Li.A., con lo sviluppo di Fondazione Bracco e il supporto della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea), per il settore disciplinare Economia e Finanza.